Archivio per January, 2009

January 31, 2009

E ora, via: si parte

Poco più di due anni fa scrivevo che se qualcuno avesse pubblicato un libro con i racconti dei viaggi di Squonk, io l’avrei comprato.
Qualcuno l’ha fatto e siccome che è aggratise, non c’è bisogno di comparlo, basta scaricarlo.
Io l’ho fatto, tu cosa aspetti?

di admin @ 4:02 pm Commenti (0)

January 26, 2009

Fate piano che si spaventano

Il bello di farsi una passeggiata per i boschi con una temperatura di quasi 10 gradi sottozero è che si fanno degli incontri interessanti. Agevolo la diapositiva, scattata i primi di quest’anno.

Piano che si spaventano


Clicca per ingrandire

di admin @ 9:27 pm Commenti (2)

Altrimenti mammina si preoccupa

Ci sono eh!
E ve lo dimostro con il prossimo post.

di admin @ 9:08 pm Commenti (2)

January 15, 2009

Che si trovano in

Ho fatto l’accesso al mio account su Yahoo, creato a suo tempo per Flickr e poi per MyBlogLog.
Mi si è presentata una scelta, riporto alcuni punti:
Per poter accedere ai prodotti e servizi Yahoo! in modo più veloce, basta darci il tuo consenso affinchè venga creata una copia dei tuoi dati personali (compresi eventuali dati sensibili) in uno dei nostri server che, per gli utenti europei, si trovano in .
Create una copia dei miei dati. Clicca qui per ottenere un accesso più veloce ai prodotti e servizi Yahoo!. In questo modo, autorizzi Yahoo! ad elaborare e duplicare le tue informazioni di account, nella loro intierezza, sui server che si trovano in .

Insomma non c’è modo di sapere dove si trovino questi server.
Mi ha fatto ricordare di un film in cui, mi pare Celentano diceva delle frasi e terminava con e. E Ornella Muti gli diceva sempre: e? E lui rispondeva: niente, la frase termina lì.

di admin @ 10:25 pm Commenti (2)

January 13, 2009

I quesiti del Principe #17

Ma perché una ditta che si chiama Corriere Rosa ha gli automezzi azzurri?

di admin @ 10:43 pm Commenti (5)

January 7, 2009

Fine ed inizio

Uno si fa più di quattrocento chilometri, di cui un centinaio in mezzo a campi e montagne innevate e poi la sera del 31 si ritrova Rimini in televisione. Era quasi inevitabile, cenone di fine anno con tipici piatti romagnoli, commensali romagnoli, anche in tv ci doveva essere qualcosa di romagnolo.
Quindi durante la cena si commentavano i vari ospiti presenti sul palco e ci si chiedeva chi glielo faceva fare a quei pazzi di assistere sotto una pioggia battente.
Ma soprattutto a tavola ci siamo chiesti da quando Alan Sorrenti si è trasformato in Peppino di Capri. Davvero, non c’è nessuno là fuori che ha notato la somiglianza? Se avesse cantato anche Champagne avrebbero risparmiato sul cachet.
Poi, in attesa della mezzanotte si è aperta una diatriba per stabilire se cantavano o meno in playback. Io sono arrivato alla conclusione che quelli che non gli si vedeva la nuvoletta del fiato per il freddo, cantavano in playback, gli altri cantavano dal vivo.

Dopo il brindisi, il panettone, il caffè e qualche botto lanciato da alcuni ragazzi di Venezia dell’appartamento di fronte, ci è sembrato appropriato cominciare il nuovo anno con la classica tombola. L’anno era nuovo, ma la storia è sempre quella vecchia: io a tombola non vinco, mai!

Poi finalmente è arrivata quella che tutti aspettavano: la neve. Prima ha cominciato qualche fiocco solitario, poi via via si è fatta più fitta. Piccoli ma numerosi fiocchi, in pochi minuti hanno ricoperto le strade ghiacciate di due dita di neve.
È stata l’occasione per dichiarare chiusa la serata, salutare tutti e ritornare al proprio appartamento.

Arrivati in casa però, vuoi la digestione, vuoi che il sonno non veniva, io e mio babbo ci siamo messi un abbigliamento adeguato e ci siamo fatti una bella camminata notturna sotto un’abbondante nevicata.
Un inizio d’anno un po’ insolito: alle 2:30 di notte del primo di gennaio a 1450 metri sul livello del mare due riminesi se ne vanno tranquillamente a piedi per le strade delle dolomiti bellunesi.
In un luogo così sperduto pensavano di essere i soli, invece abbiamo scoperto che c’era una festa nella piccola caserma dei vigili del fuoco del paesino e c’erano in giro ancora alcuni ragazzi.
Un saluto, un buon anno e avanti su per la salita sotto una magnifica nevicata.

Come inizio non è stato male.

di admin @ 12:09 am Commenti (2)

January 4, 2009

Anno nuovo WordPress nuovo

Cosa ti ha portato l’anno nuovo?
A me WordPress 2.7
E’ una figata la nuova interfaccia.
Si lo so, arrivo per ultimo, ma tant’è!

di admin @ 10:05 pm Commenti (2)
My WordPress Blog

LE STANZE DEL CASTELLO

OH CHE BEL CASTELLO

Il condominio
Castelli da visitare
Pinacoteche

LA CANTINA DEL CASTELLO

PASSAGGIO SEGRETO

LA STANZA DEI BOTTONI

RSS 0.92Manifesto
RSS 2.0BlogItalia
Atom 0.3BlogRodeo
RSS 0.92Filter
SpamPoisonle rane
Dario Health CareWordPress
Technorati profileTechnorati cosmos

LA STANZA DEI NUMERI







LA STANZA DEI QUADRI

www.flickr.com
This is a Flickr badge showing public photos from Principe. Make your own badge here.