Cominciamo la consueta rubrica di approfondimento del venerdì con qualche ora di anticipo, perché Giancarlo Tramutoli, nei commenti al post precedente, mi dà un’ottima notizia: a febbraio, per Bompiani, esce il nuovo libro di Paolo Nori, I quattro cani di Pavlov.

Ecco come lo presentano:

Il Singolo, Paolo, è uno scrittore che attende la nascita del figlio tentando di liberarsi del vizio del fumo e di qualche decina di chili di troppo, e cerca l’ispirazione per il suo capolavoro guardando le Olimpiadi; il Doppio, Learco, è uno sceneggiatore anarco-rivoluzionario convinto di essere un grande scrittore; il Triplo, Olaf, è un agente segreto che lavora per una potenza straniera e tenta in tutti i modi di traviare il Singolo convincendolo a partire per il Sudamerica.

E il quadruplo?

Non so voi, ma io, non vedo l’ora di scoprirlo, chi è questo quadruplo.

Technorati Tags: , ,