My Blog » 2006 » January

Archivio di January, 2006

Gillette

Monday 30 January 2006

Ieri, siam andati da degli amici, c’era la televisione accesa, abbiam fatto un giro dei canali per vedere cosa c’era.

C’era un conduttore televisivo che a vederlo non sembrava un brutto uomo, anzi, avrei pensato che sarebbe potuto anche essere attraente, ma a guardarlo meglio, i suoi occhi da conduttore televisivo, le sue espressioni facciali da conduttore televisivo, i suoi capelli ondulati da conduttore televisivo, le sue sopracciglia arcuate da conduttore televisivo, m’han fatto pensare Che uomo di merda.

Che lo so che si danno a volte dei giudizi affrettati sulle cose e sulle persone e subito si pensa che chi dà certi giudizi non è certo persona degna di rispetto o persona dotata di particolare intelligenza, e spesso si pensa che questi giudizi affrettati andrebbero ribaltati sulla persona che li pronuncia anziché sul destinatario designato.

Infatti, questo è un problema che mi sono posto un po’ tutta la giornata di ieri, se questo giudizio che mi è venuto non renda me peggiore della persona alla quale era originariamente diretto, e mentre ponderavo la questione avevo in testa una frase che diceva Che uomo di merda.

Che ci sono dei problemi che son complessi, che analizzarli scomporli triturarli frantumarli e poi rigettarli in una sentenza che contenga la loro essenza è difficile, a volte impossibile, spesso abbastanza stupido.

A volte invece le cose, dopo averle complicate col pensiero, dopo che ci hai pensato, ridiventano semplici. Col rasoio*, si risolvon queste questioni.

***

Poi stanotte mi son svegliato, saran state l’una e quarantacinque, lo so di preciso perché ho guardato la sveglia, mi son alzato, son andato in cucina a sgraffignare una brioche e qualcosa da bere, ero lì che mangiavo e mi è venuto in mente Che uomo di merda.

Allora sarà vero, ho pensato.

Technorati Tags: ,

15 Commenti

Il test di intelligenza della mensa del web 2.0

Saturday 28 January 2006

Il test di intelligenza della mensa del web 2.0 è stato aggiornato, e nelle parole di Andrea, sommo inventor di gloriosi passatempi, è ora in versione stabile.
Per coloro che vogliano sentirsi intelligenti barando con se stessi e con il mondo, ho pubblicato tutte le soluzioni del test su spinoza.
Così potete fare i fighi anche voi.

Technorati Tags: , , , ,

96 Commenti

Memoria

Friday 27 January 2006

C’è un signore anziano che conosco, dev’essere della stessa leva di mio nonno, dev’essere del 12.

Millenovecentododici.

(aspettate che conto)

Questo signore anziano dovrebbe avere all’incirca novantaquattro anni, secondo i miei calcoli.

Questo signore, lo incontro, è sempre allegro, questo signore lavora, a novantaquattro anni, sbriga le faccende, va in banca, sempre col sorriso, anche se i denti, mi sembra, son solo più un ricordo.

Questo signore, è ebreo, e mi han detto, ha il numeretto tatuato sul braccio.

Quando lo incontro ci salutiamo lui mi chiede sempre come va il nuovo lavoro, diciam due battute, magari parliam di montagna, poi ci salutiamo, lui ha novantaquattro anni, quando ci salutiamo lui mi dice sempre

Stia sempre in gamba eh!

Technorati Tags: ,

19 Commenti

Chissà

Thursday 26 January 2006

Non so ancora se oggi si posta o non si posta. Se non si posta, sapete perché.

14 Commenti

Amichevoli Impropèri

Wednesday 25 January 2006

Ho telefonato al mio amico sul cellulare, non lo sentivo da un po’ di tempo, allora ho fatto il numero, ho aspettato che alzasse e poi gli ho detto Grosso Grasso Figlio di Puttana, come va?

Mi ha risposto la segretaria, ché lui era in riunione.

M’ha detto che m’avrebbe fatto richiamare, ma poi non m’ha mica richiamato.

Mi sento un po’ come se avessi fatto una Grossa Grassa Figura di Merda.

Technorati Tags:

10 Commenti

Ente Nazionale del Turismo della Finlandia

Tuesday 24 January 2006

Io, in Finlandia, non ci son mai stato.

Una volta, che ero a Leningrado, ero sul piroscafo nel mar baltico, m’han detto Là, c’è la Finlandia.

***

Mi han detto che in Finlandia parlano una lingua strana, di ceppo ugro-finnico, una lingua difficile da imparare, che ha i casi come in latino, solo che invece di sei ne ha quindici.

Mi han detto che se vuoi imparare il finlandese ti danno anche un contributo.

***

Quest’anno, magari ci facciamo un viaggio, magari andiamo in Finlandia.

Allora mi son detto, devo imparar qualcosa, della Finlandia, che andarci senza saper niente mi dispiacerebbe.

Che della Finlandia, io so veramente poco.

Nella pubblicità dei Daygum, che son dei cicles, dicono che in Finlandia ci sono i finlandesi che hanno i denti belli bianchi. Lo fanno anche vedere, gli sparano un tranquillante con una pistola e poi fan veder la dentatura così anche i telespettatori lo vedono che è vero, che i finlandesi hanno i denti belli bianchi.

Che nelle grandi foreste della Finlandia, oltre alla betulla, c’è anche l’abete, da cui si ricava lo xilitolo, che rende i denti bianchi.

I finlandesi ci han questa mania, fanno la sauna a 80-100 gradi
(ci son un milione e mezzo di saune su cinque milioni di abitanti)
poi si buttano in un lago
(ce ne son centottantasettemila, di laghi, in Finlandia)
e poi vanno a mordere un abete
(non so il numero)

***

L’altra settimana, ho chiesto all’Ente Nazionale del Turismo della Finlandia* che mi mandassero qualche depliant.

Son arrivati ieri.

Due chili, grosso modo.

Technorati Tags: , , ,

29 Commenti

Agnizioni 2.0

Sunday 22 January 2006

La musica del nuovo spot della saab è Shiny Metal Rods, tratta da Selected Ambient Works Volume 2 di Aphex twin (terza traccia del secondo cd), uno dei miei dischi preferiti di sempre. Mi fa piacere ascoltarla per trenta secondi ogni tanto. Grazie saab.
(su wikipedia, un ottimo articolo su questo disco. in inglese)

***

Quella del telefono LG U880 è Reniform Puls degli Autechre, tratta dal disco Draft 7.30. Grazie LG.

***

Le pubblicità, son le cose migliori, della televisione.

Technorati Tags: , , , , ,

25 Commenti

Il sudoku del duemilasei

Saturday 21 January 2006

Il sudoku del duemilasei è il test di intelligenza del mensa, tradotto in italiano da Andrea Tao. Non riuscirete a fare altro per un po’ di tempo, ascoltate me. Il mio risultato lo trovate su spinoza.it.

Technorati Tags: , , ,

34 Commenti

Poeta

Friday 20 January 2006

Leggo sul Daveblog che dentro il nuovo grande fratello c’è uno che si fa chiamar poeta.
Io il grande fratello ne avrò vista una puntata della prima serie dove c’era Taricone e quell’altra che chiamavano la gatta morta, non mi ricordo il nome. Poi mi ricordo che c’era uno che chiamavano medioman ma forse era un’altra edizione, mi ricordo che quello lì quando facevan vedere gli spezzoni mi faceva molto ridere, medioman.

In genere quando uno si fa chiamar poeta secondo me è un coglione a prescindere. Se poi va al grande fratello non parliamone.

Secondo me l’han messo apposta per quei che fanno gli intellettuali trash.

Io? No, io no, io non sono intellettuale trash.

Al massimo chiamatemi poeta.

***

Nei commenti, Zycron mi segnala che trattasi di tal Franco Alvisi, che ha anche pubblicato un libro di poesie. Qual mesta fine.

Technorati Tags: ,

26 Commenti

come del piero

Thursday 19 January 2006

Stamattina mia mamma è andata all’ospedale che la devono operare al menisco.

Io gliel’ho sempre detto che alla sua età dovrebbe smetterla di giocare a calcio ma lei niente non gliene frega niente allora la operano al menisco.

Allora stamattina le ho telefonato per sapere in che stanza era e se andava tutto bene se aveva bisogno di qualcosa lei mi ha detto qua son tutti gentili c’è una bella vista sulla pianura fa caldo c’è la televisione ma se vuoi anche il telecomando son due euro e ottanta al giorno.

Allora le ho detto son quei servizi ad alto valore aggiunto che se uno li vuole deve pagare va anche bene se vuole la televisione i due euro e ottanta glieli dò io.

Poi gli ho chiesto se le infermiere eran fighe e lei mi ha detto che son normali.

Allora gli ho detto pazienza vengo a trovarti lo stesso.

Technorati Tags: ,

17 Commenti