Stanotte ho fatto un sogno. Eravamo in una stanza e c’eravamo Stark, il Proeta e io, ed eravamo seduti intorno a un tavolo rotondo, ognuno col suo bel computerino portatile.

mangiare delle merendine, bere delle birre

C’era Stark che era tutto intento a scrivere un post, c’era il Proeta che macinava Proesie e ogni tanto ne declamava una tra la mestizia degli astanti. Io, come al solito, con loro che mi scrivevano accanto, non riuscivo a scriver nulla, guardavo la posta, osservavo attonito gli altri due.

alzarsi, bere un grappino, sedersi

A un certo punto Stark smette di batter sulla tastiera, alza gli occhi dal computer, e lo vedevi, nei suoi occhi, che era contento, ché aveva scritto il post della sua vita, il post che ogni blogger vorrebbe scrivere ma non ci riesce mai, Stark, in quel momento, aveva il brillìo di quello che lo sa, che se potesse scrivere nella vita un post solo, sarebbe quello.

andare al bar, ordinare una media di san simone

Si china di nuovo, Stark, e dice Adesso lo posto. Schiaccia Invio, e sta ad aspettare. Non succede niente. Lo vedi che armeggia, cambia finestra, ricarica pagine, e poi Ma cazzo, dice, Il mio sito è down!

Il Proeta lo guarda e gli dice Allora aspetta, che vengo a far del BVLLYSMO.

sarà il bere?

Technorati Tags: , , , , , , ,