Bendazzi, quando gli dicevano che secondo loro lui era uno di quelli che aveva passato l’adolescenza sdraiato sul letto a fissare il soffitto, lui si adirava, e precisava che lui non aveva affatto passato l’adolescenza sdraiato sul letto a guardare il soffitto, bensì a guardare un adesivo che diceva Grana Padano Sponsor Ufficiale dell’Italia ai Mondiali di Calcio 1982 che c’era attaccato sotto una mensola.