Bloggare con Berlusconi al governo è molto più divertente.