Da anni sopra questo sito c’è scritto diludovico. In effetti mi è capitato di trovare dei blog dove nella barra laterale c’era un collegamento che portava a questo blog, e sopra c’era scritto Il blog di Ludovico, perché probabilmente pensavano, quei che han messo quel collegamento, che eiochemipensavo.diludovico.it volesse dire il blog eiochemipensavo di Ludovico, e che quindi questo fantomatico Ludovico fosse il proprietario del blog E io che mi pensavo, e invece no.

È che esite un signore che si chiama Dario Di Ludovico, nome Dario, cognome Di Ludovico, eh, lo so che sembra fatto apposta per far confusione, ma coi nomi e i cognomi uno ci nasce, cosa ci vuoi fare.

Dicevo c’è questo signore che si chiama Dario Di Ludovico che da anni ospita questo blog (e anche tutti quegli altri che trovate in basso a destra), e infatti in fondo a tutte le pagine qua sotto vedete scritto Tutto questo accade grazie a Dario Di Ludovico, e c’è anche scritto in fondo al libro, la stessa frase precisa identica, perché è vero, son anni che io non gli do una lira, e lui mi ospita.

Dicevo comunque che questo signore che si chiama Dario Di Ludovico che venerdì si sposa, e niente, io ho fatto una pagina apposta, così, visto che se le merita tutte, se volete fargli le felicitazioni, le congratulazioni e quelle cose lì, gliele potete fare a questa pagina qui.

(Ah, che cosa c’entra il titolo, dite. È perché la sposa è giapponese.)