L’altro giorno ho scoperto il narcisismo conversazionale, che è quella cosa che succede quando parla qualcun altro: tu fai finta di ascoltarlo ma non vedi l’ora che finisca di parlare per poter raccontare qualcosa di tuo. Si nota di più quando lo fanno gli altri, perché gli altri son così, son lì fuori, son più facili da osservare rispetto a te, che sei dentro di te, e niente, è un casino.

Tipo l’altro giorno ho incontrato un tizio, gli ho detto che ho avuto 43 di febbre, e subito lui mi ha interrotto e mi detto che ha avuto 44. Poi meno male che io la febbre non l’ho mica misurata. Non la misuro perché se sto male e poi esce fuori che ho 37 e 1 poi mi prendono per il culo. Però secondo me ho avuto 43.