Archivio per March, 2006

March 31, 2006

Il mistero del romanzo (incontri)

 IL MISTERO DEL ROMANZO
L’associazione Il leone e la rosa organizza a Tortona (Alessandria) il ciclo di incontri

Il mistero del Romanzo
A cura di
Marco Candida

7 Aprile alle ore 18
Alessandro Piperno e Leonardo Colombati

4 maggio ore 21
Aldo Nove e Tiziano Scarpa

24 maggio ore 21 (letture)
Tiziano Scarpa e Antonio Moresco

10 e 11 Giugno (laboratorio)
Giulio Mozzi

L’ingrandimento della simpatica vignetta di presentazione degli incontri è qui

admin @ 4:09 am - Commenti (2)

March 30, 2006

gattostandotcom 2.0beta

gattostandotcom 2.0beta

da Sabato (aggiornamento: Primo Aprile).

Aggrega i tag del corporate-blog

Permalinka i feed Atom dell’ipod
Permalinka i video dell’ipod
Promuovi i file dell’ipod
Pubblica le tagcloud di AdSense
Presenta i feed RSS di eBay

servizio di social-marketing VoIP
servizio di newsstreaming on-demand
servizio di podtagging FoAF
servizio di newsmarketing AJAX-driven
servizio di nanomapping XML
servizio di newsclustering open source
servizio di geostreaming XML
servizio di nanonetworking
servizio di geocommerce semantico

Crea, condividi, elenca, invia, naviga, mappa, organizza, salva.

Scopri come funziona »»»

Progettazione generale e supporto tecnico:

Phibbi (Presentazione: Un altro generatore)

Ringrazio inoltre :

Un richiamo agli aggiornamenti web 2.0 di Luoghi Comuni (Podcasta, clicca e registra)
Una segnalazione creativa di Giavasan (Window)

admin @ 3:37 pm - Commenti (4)

March 29, 2006

Bottega di Lettura? Reloaded!!!

 BOTTEGA DI LETTURA
La Bottega di Lettura è stata completamente rinnovata.

Nuovi arredi realizzati a mano da Errore 404 con sapienza e pazienza.
Nuove gagliarde Bottegaie prestano esperienze, ingegno e dolcezza avvolte nella loro affascinante delizia.
Nuovi esperti Bottegai si aggirano sicuri e tosti fra gli scaffali per produrre, divulgare, assecondare e suggerire.
Nuova banda affittata per accogliere bene tutti al suono leggiadro delle parole dei tanti interventi.
Nuovi collegamenti per seminare e raccogliere, per mostrarsi e vedere, per saltellare e ritornare.

Perché leggere è salute.
E leggere in compagnia è benessere.

PS: in questi giorni sarò alle prese con l’ultimo di Genna. Finora (pagina 212) sono felice: mi appare un gruzzolino davvero ben speso.

admin @ 1:29 am - Commenti (0)

March 28, 2006

gattomaieuta

Ho inserito il seguente commento in calce a questo post di Radici dell’ozio.
Lo trasformo in post non certo per il suo valore intrinseco, ma per il significato di certe domande che un blogger si pone: "Quanto la mia vita è stata cambiata dal mio blog? E quanto dagli altri blog? E il mio blog ha contribuito a cambiare la vita di altri? E quanto?". Perché a volte anche l’ordine delle domande è importante o, più semplicemente, implicitamente irrilevante.

– – –

Con me sei riuscita nel tuo intento. Mi hai trasmesso il tuo essere medico nel profondo e hai iniettato nel mio stereotipo di ‘dottore’ una buona dose di umanità e sensibilità. Ma così commento in modo superficiale le tue parole.
Dico allora che non hai cambiato la mia vita, ma hai aperto un nuova porta nella mia percezione della tua professione ora indissolubilmente legata alla singola persona che c’è dietro.
E i tuoi pazienti.
A volte mi sono sentito triste o mi sono perduto a pensare a loro, ai loro familiari e, sembra sciocco dirlo, al loro medico. Il tuo blog non posso aprirlo come se niente fosse per dare un’occhiata. Nemmeno nell’aggregatore.
Con questo non voglio dire che mi serve “stomaco” per leggerti; e nemmeno mi serve cuore. Mi serve testa nel senso che so di potermi ritrovare a leggere interventi che devono essere metabolizzati e non agevolmente dimenticati dopo due giorni. E questo accade proprio per la spinta offerta da te al visitatore, a guardarsi dentro, ma anche e soprattutto a guardare attorno. Eppure mi sembra tu non sia mai caduta nell’ostentazione del dolore o nel tentativo di trasfigurarlo per liberartene. A volte c’è sofferenza e/o impotenza nei tuoi post, ma è una presenza semplice e solo se l’hai attorno. Come la rabbia: emerge solo quando è implicita in quel che vivi e de-scrivi e non perché vuoi a priori che traspaia.

La solitudine. E’ la solitudine della certezza, delle idee materializzate in una dedizione/passione vera e affrontata nel quotidiano. E’ anche la solitudine dei dubbi e del voler fare meglio e di più.
Restituisci non per affermare ciò che sei. Restituisci per affermare ciò che hai attorno, e forse dentro. Il tuo blog se non proprio “cambia” la vita degli altri, riesce a integrare gli stimoli di quelle vite. Così è ed è stato per me nel leggerti. E credo continuerà a essere così.
Chissà, riesci fors’anche a cambiarle.

Mi apostrofi con “maieuta eccezionale”. Certo esageri. Spero d’essere stato abbastanza confuso dal farti ricredere.
Grazie.

admin @ 10:11 am - Commenti (3)

March 27, 2006

Il voto di Alessio (Immanet s.d.f.)

Per chi voterà Alessio alle politiche del 9 aprile?

Alleanza Nazionista
Comunisti Latini
Democriptici dde Sinistra
Farsa Italia
Italia porta Valori
Lega il Padano
Margherita senza origano
Rifornicazione Comunista
Rosso quel Bugno
Uddio i Dc
Udeur de Tualètt

Il sondaggio è aperto in Net To Be (Grassilli Warehouse)

admin @ 2:43 am - Commenti (0)

Minipost: gattostanrap

 LORENZO 1992 - SOLELUNA In questi giorni sono a corto di tempo.

Canticchio rimaneggiando il testo:

tempo quando stai bene lui va via come un lampo quando ti annoi un attimo sembra eterno il paradiso può diventare inferno tempo,
[…]
e con le gambe muovo anche il cervello e allora il tempo sarà mio fratello e come lui mi darà sempre una mano mi darà tempo per andare lontano e come Ulisse cercherò di ritrovare quella mia isola ma tanto viaggiare sarà piacevole sarà indispensabile anche se l’isola sarà irraggiungibile (ahaaaaa) e non m’annoio e no che non m’annoio non m’annoio io no che non m’annoio non m’annoio no che non m’annoio no che non m’annoio e mi stanco e sì che mi stanco mi stanco io sì che mi stanco mi stanco sì che mi stanco sì che mi stanco e non mi rompo no che non mi rompo non mi rompo io no che non mi rompo non mi rompo no che non mi rompo no che non mi rompo tempo.

versione originale:
"Non m’annoio" di Jovanotti (Lorenzo 1992)
Soleluna.com

admin @ 2:29 am - Commenti (0)

March 25, 2006

Blogosfere.it

Mi sono perduto tra le decine di blog del network professionale Blogosfere.it.
Quasi quasi… faccio richiesta anch’io di poter aprire un blog per loro.
Magari riesco a racimolare qualcosa 😉 dal mio bloggare.

Potrei fare domanda per aprire uno dei seguenti blog tematici:

Blogosfera oggi
Frigorifero blu
Gatti, gattini e gattacci (l’antitesi di Gattivity)
Mia moglie ha sempre ragione
Post del giorno
Tortelliniblog
Strategygames
Una suocera? Mille parole!

I primi tre mi verrebbero bene e potrei garantire un paio di post al giorno senza intoppi (e mi divertirei immensamente).
Negli altri dopo un po’ insorgerebbe una certa tendenza alla narrazione.

Al visitatore incuriosito ad approfondire gli aspetti organizzativi ed economici, suggerisco di leggere le faq seguite dalle faq2. Inutile ricordare che le richieste di collaborazione ricevute sono certo numerosissime.

admin @ 4:13 am - Commenti (2)

March 24, 2006

Splinder interessa solo a me?

Il mio proposito (in una specie di appuntamento virtuale) di mostrare a una persona piena di palanche un blog pienamente operativo su Splinder è rimandato sine die. Purtroppo i feed rss dell’intera piattaforma sono ancora inattivi dopo oltre 48 ore. E al giorno d’oggi un blog evoluto è aggregazione di contenuti e non solo cliccamenti vari.
La pagina “Syndication” dell’interfaccia di gestione offre un laconico messaggio: Non ti è consentito l’accesso a questa pagina. Mentre i blog targati Splinder nel mio aggregatore risultano tutti pigramente non aggiornati in questi giorni.

L’altro giorno ho scritto e aggiornato un post veramente malfatto sulla faccenda. Ma io sono un po’ così, nessuno si stupisce.
Io al contrario sono notevolmente stupito di non aver ancora letto un post relativo al parziale blackout blogosferico in corso e scritto da un altro blogger non splinderiano. Ogni segnalazione è la benvenuta, di mio non sono particolarmente attento ultimamente.

admin @ 7:09 pm - Commenti (13)

Cartoline antiche

Gens propone una interessante raccolta di cartoline antiche di tutta Italia.

da Genova:
Nessuno lo crederà: quando ero ragazzino andavo in palestra in un castello.
Questa piazza l’ho vista così solo durante una manifestazione dei metalmeccanici.
Credo sia l’unica galleria pedonale di Genova (nelle altre ci passano auto o torrenti).
Giocare in questi giardini era una avventura continua (e per riposarmi andavo a guardare i giocatori di scacchi o i cigni).

da Tortona (AL):
L’orologio del duomo, in alto a sinistra, funziona ancora.

da Pinerolo (TO):
Io avevo una norvegese in testa, mentre il tizio della cartolina aveva ben altro.

da Alessandria:
All’interno di questa struttura era possibile trovare graffiti e scritte di najoni anteguerra (sia della Prima che della Seconda). Un giorno dovrò decidermi a raccontare un particolare ammainabandiera e di una giorno trascorso insieme a dei nonni completamente fumati.
Entrando in quest’altra struttura una estate, se era di servizio alla porta un Serg. Magg. simpatico, mi presentavo con un gelato anche per lui nell’invidia dei giovani che rientravano affannati.

da Pavia:
Il duomo è quasi irriconoscibile: la torre a sinistra è caduta portando nell’oblio 4 persone, mentre la casetta a destra è scomparsa lasciando il posto a una strana scultura.
Il vecchio ospedale è altrove, ora l’edificio ospita lezioni universitarie (di fronte il colonnato dell’aula magna dell’università dove si è laureata la gattoconsorte; mia suocera si commuove ancora al ricordo).
La piazza cuore della città. Sotto ci sono un mercato e un supermercato.
Appare vuoto il parcheggio usato quando si va ad ascoltare i concerti del Ghislieri.

Nota: la pagina relativa alla norvegese, è parte del sito smalp155.org dedicato agli Ex Allievi Ufficiali del 155° corso – Scuola Militare Alpina di Aosta.

admin @ 3:57 am - Commenti (2)

March 23, 2006

Minipost: gattostanburner

Ho aperto un account su FeedBurner. Ero curioso di provare il servizio.

 VISITATORI RSS

Per avere il feed creato (e basato su un feed generato dal blog stesso) nel proprio aggregatore basta incollare il link del contatore.
La principale utilità di feedburner è la sua funzione di contatore dei lettori via feed rss che usano un aggregatore per seguire un blog. È un contatore al pari degli altri e altrettanto facile da avere senza particolari smanettamenti. Bisonga attendere qualche ora prima che il contatore si aggiorni, mentre l’aggiornamento dei dati nella finestra di controllo è quasi immediato.
Non ho intenzione di dirottare gli altri feed relativi al blog su quel servizio, ma volendo è possibile farlo. In questo modo si può riuscire a mostrare sul proprio blog la somma di tutti gli aggregatori (e quindi: quante persone) sono soliti dare una lettura al proprio blog.
Sono interessanti le statistiche e i dati relativi al ‘traffico‘ rss.

admin @ 7:48 pm - Commenti (2)
Email: gattostanco @ gmail.com
FeedBurner:  GATTOSTANCO FEED powered by FeedBurner

gattostanco ...appunti (sospeso)
gattostanco FriendFeed
BlogBabel - BlogItalia - Wikio
Memesphere - Filter 4.0

Ultimi commenti

  • iso: Tutti i blog muoiono prima o poi
  • luca nonno lodi: Che meravigliosi ricordi! Il COF all’anice, alla menta o al tamarindo li rivedremo mai più??...
  • Ibadeth: Gatto stanco, che fine hai fatto? Non scrivi più?
  • NEVIO MICHELOTTI: le offerte si trovano. le reclami sono belle,ma i risultati spesso deludenti.quando vuoi reclamare...
  • NEVIO MICHELOTTI: avevo alice analog è stato offerto alice voce non probemcon offerta del decoder (ANNO2006) il...

Trackback:

Poltrona del gatto

Chi sono?
Il Tao della Suocera
La Blogfoucauld

 AZIONISTA IMMANET - NET TO BE di ROBERTO GRASSILLI

Ospitato da Anomalia grafica
Template by Principe
Traduzione in giapponese (KutaKuta Neko) di Gilgamesh
Favicon di Ted

Cerca in gattostanco

Blogosfera

Black Cat
Annarita
Anomalia Grafica
calzino spaiato
(C)assetto Variabile
Cletus
DElyMyth
eiochemipensavo
Gaspare
giuliomozzi (sospeso)
Grassilli Warehouse
kimota
La pupa c'ha sonno
Louie
Marco Candida
marcoscan
Myst
night passage
Papino & C.
Perché no?
Principe
Radici dell'ozio
Scopriamo l'acqua calda
Shangri-La
Un altro tempo
8:49 pm
Alessandra Galetta
All about nothing
Akatalepsia
Andrea Beggi
Bloggo Intestinale
Blog Notes
Blogsenzaqualit
Bottega di Lettura
Cabaret Bisanzio
caracaterina
Ciccsoft
Corax
Daveblog
Debito di sonno
Deeario
diario di Untitled io
Diario Semistupido
Dorigo - in inglese
eCuaderno - in castigliano
EmmeBi
Errore 404
Falso Idillio
Gaspar Torriero
Gattusometro
Giavasan
Gilgamesh
Giovani Tromboni
Giovy's blog
giuseppe genna
gruppo h5n1
Haramlik
Herzog
Il Mignolo col Prof
il mio karma
il Morso della Vipera
il sentiero giusto
il Tao dei blog
iMod
Incipiterazioni
Inkiostro
Intempestiva
jtheo
Kurai
letturalenta
Luca Conti
Luca De Biase
mae*
Macchianera
Manteblog
.Mau.
MeicheNada
Momoblog
Nyft
Numerabile
officialsm
Paese d'ottobre
Paolo Valdemarin
Pandemia
Pasta Mista
Peluche - in castigliano
PensieriInecCesso
Personalità Confusa
Phoebe
Placida Signora
Quasi.dot
Qix
Rael
Ramon Ananos - in castigliano
Reflexiones e irreflexiones
Rolli
Sai tenere un segreto?
Salgalaluna
Scintilena
Secondo Piano
Sergio Maistrello
SmokingPermitted
Stefano Salvi
Squonk
Surreale
Terre Alte
To drown a rose
Tom
Uccidi un grissino
Webgol
Vibrisse, bollettino
Wittgenstein
vogliaditerra
xantology
Zio Burp
Zop
Zu

Varie

Feed by gattostanco
RSS Atom
Commenti
RSS parziale

Feed by FeedBurner


Blog link by Technorati

Wikio - Top dei blogs





 STATISTICHE

porticina: Login