Archivio per October, 2006

October 31, 2006

gattostandelicious

Navigando è possibile usare del.icio.us per appuntare e condividere link interessanti (nel web esistono altri servizi simili).

Nei giorni scorsi anche la mia identità digitale ha iniziato a usarlo:

del.icio.us/gattostanco

La mia intenzione è quella di tenere traccia dei testi altrui che per una ragione o per l’altra mi hanno colpito più di altri. Sono interventi che possono interessarmi, divertirmi, incavolarmi, emozionarmi, che per mancanza di tempo non posso riprendere nel blog.

Coloro che hanno sottoscritto i feedburner si beccano il sunto giornaliero (tutto è nato proprio dalle discussioni web nate nei primi di ottobre riguardanti l’inserimento dei report del.icio.us nei feed).

Attualmente contiene:
(riporto i miei commenti o le citazioni)

Il medico non è per forza gentile e competente. A volte è una o l’altra cosa.
Spot pubblicitari anni ’80. Provare per Credere.
Motore di ricerca in servizi blogosferici e affini. Il nuovo “giocattolo” di guru g.g.
La “tolleranza” olandese spiegata agli italiani.
“Quando penso che ho l’età di Aldo Nove […]”
“[…] il grande editore è poco più che un tipografo.”
L’inizio del percorso per ottenere un divorzio islamic* in Italia (se ho capito bene).
Considerazioni sul teatro di ricerca e il suo rapporto col cinema.
Da genovese di nascita: se gli avvocati genovesi regalano qualcosa vuol dire che la situazione è completamente allo sbando
[…] Vor di che fai un buco ne a rete, ce piazzi ‘n cangelletto, lo apri, entri, e te ne vai a camminà ‘ndo cazzo te pare. […]
Giuseppe Granieri in un lungo post risponde a un articolo di Nicola Bruno pubblicato su Apogeonline
[…] Qui siamo fighi, abbiamo il motivational trainer. Di cinque anni. […]
Culinaria. Suggerimento: Aggiungere una patata nel risotto al radicchio.
Italiani in Lituania e lituane in Italia. Differenti esperienze.
“Noi torinesi, che siamo urbanisticamente ortogonali e dechirichiani, a Genova restiamo un po’ perplessi” 😀
Rapporto padre (tenerone)-figlio.
Album fotografico – Anche nelle grotte la spazzatura
[…] El Blogger es un trapecista desnudo, sin red. […]
[…] Il continuo movimento minaccia l’esistenza di qualsiasi contenitore che non sia la dispersione […]
[…] E la doppia impugnatura, ai due estremi, richede poderosi colpi di bacino […]
Titolo chiaro. Breve post con citazione di Arthur C. Clarke finale
Si tratta di un minipost. Citazione finale: Scegliete il progresso, trombate con Tripudiatore
Nella sua decadenza , la società moderna, abbandona ogni individuo alla libertà della propria impotenza (Khomiakov)
[…] La maggior parte delle imprese che erogano servizi primari sono cresciute in fatturato
[…] e mentre entriamo in un ennesimo outlet della profonda brianza (ma la carta di credito l’abbiamo lasciata in ufficio), sa che a quest’ora potrei avere un figlio, pasciuto e sazio.

admin @ 11:31 am - Commenti (2)

October 30, 2006

BlogRodeo pre-reloaded

Venerdì scorso ho inserito il post "Ricordando il BlogRodeo" (col senno di poi, ora mi mangerei le mani :D) dove auspicavo una riapertura per un ultimo BlogRodeo [nota 1].

Nei commenti a quel post, Zu, tra le anime ispiratrici del BlogRodeo, si è detto disponibile ad aprire le porte del blog tra gli applausi generali, rigettando nell’arena, però, la patata bollente dell’organizzazione.

E allora?

A me è venuto in mente:
– un evento "unico", diviso in tre sessioni (mattino, pomeriggio, seconda serata) da svolgersi in giorni differenti
– qualche giffettina (o immagini png o jpg) da creare all’uopo per i “Partecipante”, i “Io c’ero” e il “Vincitore” (unico premio a parte la gloria imperitura)
– trovare tre scrittori veri disposti a dare un tema gagliardo per ogni sessione (magari gagliardo per niente, ma almeno “firmato”). In alternativa ci si accontenterà di tre blogger 😉
– un limite minimo (alto) di pre-adesioni prima di ipotizzare seriamente di organizzare qualcosa.

Nel caso ipotetico il "BlogRodeo Reload 2006" si svolgesse, qualcuno è interessato a partecipare e a divertirsi?
Nel caso affermativo (adesioni, suggerimenti, critiche, sberleffi) scrivere direttamente a
gattostanco chiocciola gmail.com

[nota 1] Per coloro che non lo sapessero, l’idea di fondo del BlogRodeo era semplice: saltuariamente (ogni qualche giorno) a una data ora (spesso diversa) sul blog appariva un post con il tema del rodeo (una frase, un ambiente, un personaggio ecc.) scelto dal vincitore del rodeo precedente (se non erro); da quel momento i partecipanti avevano un certo tempo (stabilito di volta in volta) per produrre un testo inerente al tema e inserirlo come commento. Il vincitore veniva decretato in base a criteri mutevoli, comunque in base agli umori del pubblico (mi sembra).

admin @ 12:22 pm - Commenti (6)

October 28, 2006

Ticinum Linux User Group (Pavia)

In occasione del Linux Day 2006 segnalo il sito:
Tilug (Ticinum Linux User Group)
"Raggruppa appasionati di GNU/Linux e software libero di Pavia e provincia dal 2001"

Questo è il programma della giornata dedicata a Linux.

I membri non peccano di protagonismo blogosferico. In sostanza ho trovato soltanto uno strano ed essenziale blog (ma io sono un "winutOnto" per scelta, quindi è ovvio che qualcosa che funziona mi possa apparire “strano”):
G5 scrive minipost e l’ultimo è qui (che mi permetto di riportare integralmente, titolo compreso):
«Tutto cominciò da una sessione FTP…
…e così dovetti prendere l’ impegno di mantenere, aggiornare, rimodernizzare il sito della Croce Azzurra. Di sicuro io non tocco macchine Windows… …sia chiaro.»

admin @ 1:13 am - Commenti (4)

October 27, 2006

Ricordando il BlogRodeo

Il BlogRodeo è fermo dal 12 novembre 2005.
Per coloro che non lo sapessero, l’idea di fondo era semplice: saltuariamente (ogni qualche giorno) a una data ora (spesso diversa) sul blog appariva un post con il tema del rodeo (una frase, un ambiente, un personaggio ecc.) scelto dal vincitore del rodeo precedente (se non erro); da quel momento i partecipanti avevano un certo tempo (stabilito di volta in volta) per produrre un testo inerente al tema e inserirlo come commento. Il vincitore veniva decretato in base a criteri mutevoli, comunque in base agli umori del pubblico (mi sembra).
A me piaceva leggere quei racconti a tempo in quel luogo.

E allora ?

Partecipai direttamente una volta sola, nell’aprile del 2004, con questa bozza di raccontino.
Per quanto a me piaccia per tante ragioni, ne riconosco le infinite lacune evidenti (e ovviamente non sono capace di riconscerne anche le infinite lacune latenti, purtroppo :D)
È senza titolo specifico (in un’ora non ebbi tempo di stare a spremermi, e poi di solito nessuno usava titolare il proprio contributo).
Il tema ispiratore del rodeo era l’incipit di "Underworld" di Don DeLillo riadattato all’occasione:
Parla la tua lingua, l’italiano, e c’è una luce nel suo sguardo che è una mezza speranza

E allora ?!?!?

Ricordando BlogRodeo vivo la speranza di un risveglio di goliardici desideri assopiti negli organizzatori. Foss’anche per un grandioso finale.

admin @ 3:53 pm - Commenti (5)

Minipost: 6.000 spam al mese

Da un mese il blog gira grazie alla versione 2.0.4 di WordPress.
L’antispam (Askimed) ha bloccato circa seimila commenti spam (non ho idea se sono tanti o pochi). Tutti cancellati dopo uno sguardo.
Circa una ventina di commenti spam evidente sono riusciti a superare il filtro. Un paio di quelli bloccati erano in realtà buoni e li ho autorizzati. Un altro paio, dopo essere stati pubblicati, li ho identificati io come spam.

Lo spam nei commenti è veramente tedioso, ma genera minori perdite di tempo in proporzione alle dimensioni.

admin @ 11:21 am - Commenti (4)

Feed come prima

L’altro giorno ho rediretto tutti i feed in uscita dal blog verso quello gestito da FeedBurner. Ora ho rimesso tutto come prima.

Apparentemente, a parte i tempi un poco allungatisi per l’aggiornamento dei feed non più resi disponibili in contemporanea con la pubblicazione del post al quale si riferivano, non ho notato problemi o difficoltà di lettura degli stessi.
Ho testato il cambiamento usando due aggregatori residenti sul pc (Abilon e GreatNews) e due online (BlogLines e Google Reader). Non ho riscontrato alcuna anomalia.

Numeri:
Il primo giorno i readers sono schizzati a 111 e il secondo giorno sono scesi a 99. Il conteggio del primo giorno è viziato da almeno una ventina di readers riconducibili alle mie verifiche. Quello del secondo da una decina. I valori complessivi, per numeri così bassi, sono imprecisi per eccesso, perché iglobano visite di readers automatici e perché dubito che a ogni feed corrisponda un visitatore che segua effettivamente il blog. Comunque ero curioso di vedere quei numeri (ringrazio – non in modo mellifluo – le persone rappresentate).

Come:
Non ho voluto installare plug-in all’interno di WordPress.
Dalle pagine tecniche relative alla piattaforma, ho raggiunto un breve e chiaro post (in inglese Diy live) nel quale ho trovato le poche modifiche da compiere sul file wp-feed (è allegata una copia pronta all’uso) e la modifica dell’indirizzo dell’original feed dato in pasto a FeedBurner.
Il post in questione praticamente nessuno lo linka. Questo mi ha fatto temere si trattasse di una sciocchezza. Però ho provato lo stesso il percorso suggerito e a me, da incompetente, ‘sembra’ abbia funzionato.

admin @ 1:40 am - Commenti (0)

October 25, 2006

Minipost: La Freccia Nera Rai

Mia moglie non è più giovanissima.
Ricordando con infantile affetto lo sceneggiato televisivo "La Freccia Nera", giudica inevitabilmente la nuova produzione di Canale 5 una delle peggiori (e recitate male) fiction nostrane degli ultimi tempi.

E allora ?

Quando un link mi è valso un bacio.
RaiClick offre:
La Freccia Nera (sette puntate)

…In carattere piccolo…
Noi abbiamo strani gusti televisivi, ad esempio: mia suocera dopo la presentazione a Domenica In della produzione su Papa Luciani (da quel che ho capito si è trattato di un mitico autogol televisivo: una anziana parente ha disconosciuto parecchio degli accadimenti raccontati, ne ha scritto anche Dave in questo post) ha deciso di non guardarla; mia moglie considera la presenza attuale di Don Benzi (avevo capito male) Don Mazzi a L’Isola dei Famosi assai discutibile (come, a suo dire, molte altre apparizioni fatte dal prete a trasmissioni televisive di dubbia o nessuna etica); io considero Dr. House un personaggio infinitamente antipatico (la scorsa settimana ho urlato di gioia quando, durante lo zapping, ho colto un momento in cui si prendeva una sacrosanta legnata).

admin @ 10:56 pm - Commenti (4)

Bogia-nen Blog Lunch 2006

Di cene e di pranzi i blogger ne fanno tanti.
Ogni tanto mi piace segnalare uno di questi incontri.
…a mio parere, la blogosfera italiana necessita un blog aggregatore dei vari incontri con le gambe sotto a un tavolo.

The Rat Race organizza ad Alessandria per il pranzo di domenica 3 novembre dicembre:
Bogia-Nen Blog Lunch

admin @ 5:44 pm - Commenti (4)

Ciao Bruno

Da BrunoLauzi.com:
[…] Comunque, sappiate che scrivere non è difficile, sempre che conosciate un congruo numero di vocaboli ed auspicabilmente il loro significato, e soprattutto la grammatica e le sue sfumature (è tremendo l’assassinio del Congiuntivo che si va perpetrando…). Mentre a Varese davo una mano a correggere le bozze dei suoi libri, l’amico e maestro Piero Chiara mi spiegò che il problema appunto non era scrivere ma piuttosto "cancellare"[…]
[…] Ora sono entrato in una fase nuova, che mi fa privilegiare la prosa, il racconto lungo o romanzo breve, come volete chiamarlo. Credo che questa scelta di linguaggio sarà definitiva, d’ora in avanti sarò destinato a raccontarmi per interposti personaggi. […]
leggi tutto

admin @ 4:00 pm - Commenti (1)

October 24, 2006

10 link per 10 mogli

La seguente sitografia istantanea ha valore di dispensa preintroduttiva al
Tao della Moglie (progetto futuro a ingresso moderato, affiancato al Tao del Marito)

Insegnamento:
"Cogliere il Tao della Moglie e armonizzarsi con Esso"
Suggerimento del Maestro: Tante sono le mogli, quanti sono i mariti.

urbano2000:
Mia moglie, mentre mi facevo il bagno è entrata e, senza motivo, mi ha affondato tutte le ochette!

perdigiorno:
Mia moglie, che finora si era totalmente disinteressata delle sorti del Matrimonio di Perdigiorno, mi ha chiesto di punto in bianco: “Ma non ho capito: vincerai?”

segnaleorario:
Mia moglie: «Ha detto Mancini che vince lo scudetto e poi dà la panchina a Eriksson».
Io: «…»
Lei: «Praticamente non verrà mai».

Alex:
Mia moglie allo stremo della mia e sua resistenza coniugale è da un po’ che gli scappa “bimbo” a me.

karunantonio:
Ieri sera, stavo seguendo un film giallo che mi interessava. Ad un certo punto mia moglie ha preso tutti i documenti per poter buttare via quelli che non servivano.

sysjena:
Mia moglie si e’ alzata per andare in bagno. Logicamente l’ho sentita, altrimenti non lo saprei.

Karim:
Grazie a questo amico ho potuto contattare mia moglie da subito.

sparidinchiostro:
Mia moglie ha riesumato la nostra radiosveglia. Perché lo abbia fatto non lo so.

rusesabagina:
Mia moglie prima di andare a dormire ieri sera mi dice: "In frigo per la colazione di domani ci sono due brioches che ha portato Tizia"

berlic:
Mia moglie è parecchio che è crollata anche lei. Questi della notte sono i momenti che ritaglio per me.

admin @ 7:34 pm - Commenti (4)
Email: gattostanco @ gmail.com
FeedBurner:  GATTOSTANCO FEED powered by FeedBurner

gattostanco ...appunti (sospeso)
gattostanco FriendFeed
BlogBabel - BlogItalia - Wikio
Memesphere - Filter 4.0

Ultimi commenti

  • iso: Tutti i blog muoiono prima o poi
  • luca nonno lodi: Che meravigliosi ricordi! Il COF all’anice, alla menta o al tamarindo li rivedremo mai più??...
  • Ibadeth: Gatto stanco, che fine hai fatto? Non scrivi più?
  • NEVIO MICHELOTTI: le offerte si trovano. le reclami sono belle,ma i risultati spesso deludenti.quando vuoi reclamare...
  • NEVIO MICHELOTTI: avevo alice analog è stato offerto alice voce non probemcon offerta del decoder (ANNO2006) il...

Trackback:

Poltrona del gatto

Chi sono?
Il Tao della Suocera
La Blogfoucauld

 AZIONISTA IMMANET - NET TO BE di ROBERTO GRASSILLI

Ospitato da Anomalia grafica
Template by Principe
Traduzione in giapponese (KutaKuta Neko) di Gilgamesh
Favicon di Ted

Cerca in gattostanco

Blogosfera

Black Cat
Annarita
Anomalia Grafica
calzino spaiato
(C)assetto Variabile
Cletus
DElyMyth
eiochemipensavo
Gaspare
giuliomozzi (sospeso)
Grassilli Warehouse
kimota
La pupa c'ha sonno
Louie
Marco Candida
marcoscan
Myst
night passage
Papino & C.
Perché no?
Principe
Radici dell'ozio
Scopriamo l'acqua calda
Shangri-La
Un altro tempo
8:49 pm
Alessandra Galetta
All about nothing
Akatalepsia
Andrea Beggi
Bloggo Intestinale
Blog Notes
Blogsenzaqualit
Bottega di Lettura
Cabaret Bisanzio
caracaterina
Ciccsoft
Corax
Daveblog
Debito di sonno
Deeario
diario di Untitled io
Diario Semistupido
Dorigo - in inglese
eCuaderno - in castigliano
EmmeBi
Errore 404
Falso Idillio
Gaspar Torriero
Gattusometro
Giavasan
Gilgamesh
Giovani Tromboni
Giovy's blog
giuseppe genna
gruppo h5n1
Haramlik
Herzog
Il Mignolo col Prof
il mio karma
il Morso della Vipera
il sentiero giusto
il Tao dei blog
iMod
Incipiterazioni
Inkiostro
Intempestiva
jtheo
Kurai
letturalenta
Luca Conti
Luca De Biase
mae*
Macchianera
Manteblog
.Mau.
MeicheNada
Momoblog
Nyft
Numerabile
officialsm
Paese d'ottobre
Paolo Valdemarin
Pandemia
Pasta Mista
Peluche - in castigliano
PensieriInecCesso
Personalità Confusa
Phoebe
Placida Signora
Quasi.dot
Qix
Rael
Ramon Ananos - in castigliano
Reflexiones e irreflexiones
Rolli
Sai tenere un segreto?
Salgalaluna
Scintilena
Secondo Piano
Sergio Maistrello
SmokingPermitted
Stefano Salvi
Squonk
Surreale
Terre Alte
To drown a rose
Tom
Uccidi un grissino
Webgol
Vibrisse, bollettino
Wittgenstein
vogliaditerra
xantology
Zio Burp
Zop
Zu

Varie

Feed by gattostanco
RSS Atom
Commenti
RSS parziale

Feed by FeedBurner


Blog link by Technorati

Wikio - Top dei blogs





 STATISTICHE

porticina: Login