July 20, 2009

Giornalisti, scrittori e poeti del cielo (passando per la Luna)

Categoria: Citazioni Uncategorized di admin @ 2:31 am

[…] Il guaio è che sono in prevalenza romanzi di autobiografia stenta e narcisistica, cioè di un "umanesimo dimezzato". Non sono contro gli umanisti. Sono contro i cattivi umanisti. Purtroppo in Italia le due cose si identificano. Voglio dire che da noi ci sono quasi soltanto cattivi umanisti, cioè umanisti che ignorano la dimensione scientifica. Non è sempre stato così […]
Oggi più che allora la sorte dell’umanità dipende dalla scienza e dalla tecnologia, nel bene e nel male. Come può un vero scrittore, un vero umanista, ignorare la relatività di Einstein, la fisica dell’atomo, l’ingegneria genetica, le imprese spaziali? Si dirà: eppure le ignora. Vero. Infatti i nostri scrittori scrivono brutti romanzi. E non li vendono. […]
C’è dunque bisogno di divulgazione scientifica. Ma i cattedratici la snobbano, e i giornalisti spesso la fanno male, in modo approssimativo e "scandalistico". Così la nostra è sempre più una cultura monca, fatta di molta ideologia sorretta da poca conoscenza. Siamo degli aristotelici, mentre dovremmo essere dei galileiani. […]
di Piero Bianucci.
estratti dalla "Presentazione (e una polemica)" al proprio libro "Pionieri del cielo" del 1979

Conservo questo libro con grande cura da trent’anni.
Mi permetto di ricopiare altri due brevissimi estratti.
Parlano del primo uomo che non ha camminato sulla Luna e del primo poeta che deve ancora camminare sulla Luna.

Mentre Amstrong e Aldrin sono alle prese con lo sportello, l’ultimo sottile diaframma che li separa dal traguardo, in orbita attorno alla Luna sulla navicella Columbia Michael Collins è l’uomo più solo dell’universo.

Guardando la Terra [durante l’ultima missione del 1972], [Harrison] Schmitt […] disse "[…] Spero che presto un poeta venga inviato nello spazio per esprimere ciò che vede e sente a tutta l’umanità".

Conservo da dieci anni il numero 140 (luglio-agosto 1999) della rivista "Storia e Dossier".
Si apre con un articolo di Piero Bianucci, dal quale prendo una constatazione.

Gran parte della coscienza ecologica che negli ultimi anni si è diffusa nel mondo la dobbiamo proprio al fatto che quegli astronauti trent’anni fa riuscirono a farci vedere il nostro pianeta in un solo colpo d’occhio, mentre – incredibilmente – sorgeva sopra l’orizzonte della Luna.

Conservo da meno di un mese il numero 5 (luglio 2009) di "Wired" italiana (all’edicola esterna dell’Iper di Montebello della Battaglia non trovo più l’originale ammmericano, perché sostituito dalla versione UK che mi pare inutile acquistare).
Riccardo Luna usa sfolgoranti parole nell’editoriale della rivista (dedicata interamente alla Luna e allo spazio), mentre nell’ultima pagina chiude con l’ultimo desiderio di Arthur C. Clarke.

Noi come lei amiamo la Luna. Ma non facciamone uno spot mscolare. Lasciamola ai poeti. E troviamoci qualcosa di meglio da fare. Magari Marte. Buon viaggio.

Ho avuto una carriera molto varia come scrittore, esploratore subacqueo, promotore dello spazio e divulgatore scientifico. Vorrei restare nella memoria come scrittore: qualcuno che ha intrattenuto i suoi lettori e, spero, ha ampliato i confini della loro immaginazione.

Infine non posso esimermi dal citare delle considerazioni (simpaticamente provocatorie e screanzate) di James J. Ballard tratte da una intervista rilasciata a Valerio Evangelisti e pubblicata sul numero 57 (estate 2009) della rivista "Robot".

La fantascienza è morta il giorno in cui Amstrong ha messo piede sulla Luna, nel 1969. Penso che allora si sia messa la parola fine. Da allora molti dei sogni della fantascienza si sono avverati. La Luna, i trapianti, la manipolazione genetica… Vuoi che tua figlia somigli alla Lollobrigida? Oggi è possibile.

Note a margine: a citare parole di carta, c’è di bello che, non si devono mettere i link. Sogno una biblioteca santuario della letteratura fantastica italiana. Preferivo la Lollo alla Loren (anche se in film già vecchi);
…Barbarella, comunque, ancora nessuna la batte.

Commenti »

Nessun commento ancora.

Lascia un commento

(richiesto)

(richiesto, ma non visualizzato)


HTML consentito: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TrackBack:
https://diludovico.it/gattostanco/2009/07/20/giornalisti-scrittori-e-poeti-del-cielo-passando-per-la-luna/trackback/



Email: gattostanco @ gmail.com
FeedBurner:  GATTOSTANCO FEED powered by FeedBurner

gattostanco ...appunti (sospeso)
gattostanco FriendFeed
BlogBabel - BlogItalia - Wikio
Memesphere - Filter 4.0

Ultimi commenti

  • iso: Tutti i blog muoiono prima o poi
  • luca nonno lodi: Che meravigliosi ricordi! Il COF all’anice, alla menta o al tamarindo li rivedremo mai più??...
  • Ibadeth: Gatto stanco, che fine hai fatto? Non scrivi più?
  • NEVIO MICHELOTTI: le offerte si trovano. le reclami sono belle,ma i risultati spesso deludenti.quando vuoi reclamare...
  • NEVIO MICHELOTTI: avevo alice analog è stato offerto alice voce non probemcon offerta del decoder (ANNO2006) il...

Trackback:

Poltrona del gatto

Chi sono?
Il Tao della Suocera
La Blogfoucauld

 AZIONISTA IMMANET - NET TO BE di ROBERTO GRASSILLI

Ospitato da Anomalia grafica
Template by Principe
Traduzione in giapponese (KutaKuta Neko) di Gilgamesh
Favicon di Ted

Cerca in gattostanco

Blogosfera

Black Cat
Annarita
Anomalia Grafica
calzino spaiato
(C)assetto Variabile
Cletus
DElyMyth
eiochemipensavo
Gaspare
giuliomozzi (sospeso)
Grassilli Warehouse
kimota
La pupa c'ha sonno
Louie
Marco Candida
marcoscan
Myst
night passage
Papino & C.
Perché no?
Principe
Radici dell'ozio
Scopriamo l'acqua calda
Shangri-La
Un altro tempo
8:49 pm
Alessandra Galetta
All about nothing
Akatalepsia
Andrea Beggi
Bloggo Intestinale
Blog Notes
Blogsenzaqualit
Bottega di Lettura
Cabaret Bisanzio
caracaterina
Ciccsoft
Corax
Daveblog
Debito di sonno
Deeario
diario di Untitled io
Diario Semistupido
Dorigo - in inglese
eCuaderno - in castigliano
EmmeBi
Errore 404
Falso Idillio
Gaspar Torriero
Gattusometro
Giavasan
Gilgamesh
Giovani Tromboni
Giovy's blog
giuseppe genna
gruppo h5n1
Haramlik
Herzog
Il Mignolo col Prof
il mio karma
il Morso della Vipera
il sentiero giusto
il Tao dei blog
iMod
Incipiterazioni
Inkiostro
Intempestiva
jtheo
Kurai
letturalenta
Luca Conti
Luca De Biase
mae*
Macchianera
Manteblog
.Mau.
MeicheNada
Momoblog
Nyft
Numerabile
officialsm
Paese d'ottobre
Paolo Valdemarin
Pandemia
Pasta Mista
Peluche - in castigliano
PensieriInecCesso
Personalità Confusa
Phoebe
Placida Signora
Quasi.dot
Qix
Rael
Ramon Ananos - in castigliano
Reflexiones e irreflexiones
Rolli
Sai tenere un segreto?
Salgalaluna
Scintilena
Secondo Piano
Sergio Maistrello
SmokingPermitted
Stefano Salvi
Squonk
Surreale
Terre Alte
To drown a rose
Tom
Uccidi un grissino
Webgol
Vibrisse, bollettino
Wittgenstein
vogliaditerra
xantology
Zio Burp
Zop
Zu

Varie

Feed by gattostanco
RSS Atom
Commenti
RSS parziale

Feed by FeedBurner


Blog link by Technorati

Wikio - Top dei blogs





 STATISTICHE

porticina: Login