Sat 6 Sep 2003

Cameron.jpg
(Cameron Diaz al “Jay Leno Show”)

(Le conversazioni sono riportate in italiano)

Mattino presto. Lame sottili di luce filtrano attraverso la finestra socchiusa e illuminano parzialmente il letto sfatto.

– Ho sete.

Cameron si alza e va verso il frigo-bar. Senza trucco sembra una turista tedesca.

– (rovistando il frigo) Non hai acqua Evian?
– Bevo solo acqua di rubinetto.
– (voltandosi per guardarmi) Stai scherzando.
– Per niente.
– (occhiata sconcertata e scrollata di spalle)
– …

La guardo. E’ alta un metro e settantacinque. Ha un accenno di cellulite sulle gambe, ma per avere 31 anni è in forma. Glielo chiedo.

– Ci rivedremo?
– Forse in un’altra vita. Ora devo andare.
– Fai spesso così?
– Così come?
– Fare sesso con persone sconosciute.
– E’ divertente. Ho avuto un sacco di uomini.

(…)

– Quanto hai preso per il secondo Charlie’s Angels?
– 20 milioni di dollari. Solo io e Julia arriviamo a tanto. Fra le donne, s’intende.
– …

E’ una casinara. Per ritrovare le sue cose sta smontando la stanza. Riesce a muoversi nervosamente senza essere sgraziata.

– E Drew Barrymore quanto ha preso?
– 14 milioni.
– Pensavo di meno…
– Se e’ per questo Lucy Liu ha preso solo 4 milioni.
– Solo?
– (mi guarda e sorride) Sei così pezzente?

Mi alzo per andare in bagno. Quando ritorno la stanza è vuota.



This entry was posted on Saturday, September 6th, 2003 at 3:03 pm. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Comments are closed.