“The test contains a total of 23 puzzles, many of which are quite challenging. We think it is extremely unlikely that anyone will finish them all within the time limit.”

La gara si è svolta lo scorso 17 giugno, e il tempo limite concesso era di due ore e mezza. Ad ogni quesito, presentato in ordine crescente di difficoltà, è stato attribuito un punteggio direttamente proporzionale al tempo stimato per risolverlo. Ogni risposta sbagliata, per contro, comportava 5 punti di penalità.
Chi volesse provarci potrebbe trovare interessanti la classifica finale e alcune statistiche relative alle percentuali di risposte corrette.
Le soluzioni sono consultabili cliccando sul primo link di questa pagina.



This entry was posted on Thursday, July 13th, 2006 at 12:02 am. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Comment

Please note: comment moderation is enabled and may delay your comment.
There is no need to resubmit your comment.