Finestre

lego tree Mi sporgo dalla finestra e tutto è bello visto dall’alto, tutto è sotto controllo. Quello che non ti dicono mai chiaramente è che guardando le cose dall’alto ne apprezzi la disposizione armonica, ne gusti l’insieme ma non ti rendi conto se gli alberi sono ben radicati nel terreno o se sono solo appoggiati al pavimento o sul piano liscio del tavolo come gli alberelli della Lego quando non hai la piattaforma alla quale fissarli. Basta un movimento scomposto, un colpo dato al tavolo mentre ti alzi per andare a bere un bicchiere d’acqua. Basta un colpo di tosse, un cane che agita la coda, una tenda spostata dal soffio di vento che precede il temporale. Certe cose bisogna guardarle da vicino per capirle veramente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *