Bagnyno

Posted by admin - July 21, 2006

Fatti un po’ in là,
bimbo,
ché la tua mamma
la vo a
salvare
dopo che finisco
il
SVDOKU
(due-tre min.
massimo)
dunquequicivaildue

In:

  1. 8e49 says:

    due in un giorno solo, grande!

    questa, poi, è fantastica 🙂

    (oh, e saprei pure a chi dedicarla, poi)

  2. Anch’io saprei a chi dedicarla: Eìo!

    ;-**

  3. 8e49 says:

    esatto!

    ora dobbiamo solo aspettare che eìo passi di qui 🙂

  4. ma io, non so nuotaaareeee! 😉

  5. cioè, a parte la dedica di tutti i commentatori che, porca miseria, sembra che metto in piazza le mie disgrazie 😉

    a parte questo, ma com’è che sta proesia, anche se l’hai già letta cinque volte di fila, la sesta fa ancora ridere?

    mi piacerebbe capire il meccanismo, la struttura segreta che si cela in queste apparentemente semplici parole disposte sullo schermo.

    vai proeta che sei figo 😀

  6. regulus21 says:

    Io un’idea ce l’avrei, sul perché queste cosine fanno ridere, ma…

    1) Spiegare una battuta è come vivisezionare una rana: la rana muore e nessuno si diverte.

    2) Dubito che qualcuno voglia sapere perché ride 🙂

    3) Se a te, eìo, interessa… abbiamo sempre quel discorso in sospeso su gmail :)))

  7. catepol says:

    bellissima. Grande…era da un po’ che non ti si leggeva…bentornato proeta

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *